Un Borgo di Storie

Dettagli

Al via a Borgo val di Taro il progetto “Un Borgo di Storie”, ideato dalla Biblioteca Manara con il supporto dell’Amministrazione Comunale e realizzato con il contributo di Fondazione Cariparma.

Il ricco programma di attività si prefigge di diffondere il piacere e la curiosità verso il libro e la lettura, la familiarità con l!oggetto e i servizi ad esso associati, in primis quelli relativi alla biblioteca.

“In questa fase – ha dichiarato il presidente dell’Istituto Manara Ugo Vietti- i servizi bibliotecari rivolti a bambini, genitori, ragazzi e scuole assumono un!importanza fondamentale per poter permettere l’accesso alla conoscenza, alla pluralità di culture e informazioni, l!alfabetizzazione linguistica, informativa e digitale oltre che l!apprendimento lungo tutto l’arco della vita.”

Dare la possibilità di conoscere e usare i servizi della biblioteca permette che essi acquisiscono numerose competenze linguistiche, civiche, culturali, informatiche e di problem solving necessarie per orientarsi nelle società.

L’obiettivo centrale di tutte le attività è promuovere altresì l!idea che il libro sia veicolo di emozioni, di piacere ludico e intellettuale e di confronto con la realtà, reale o immaginata. Numerose le azioni che prenderanno avvio a Borgotaro da luglio a ottobre, a cominciare dalla Biblioteca Mobile: una sorta di piccola biblioteca ambulante che porterà i servizi di prestito e tesseramento in luoghi insoliti, come al mercato del lunedì di luglio e agosto, ma anche al parco e in piscina.

Dopo due anni di stop, ritorna in forze anche la “Lettura sotto in portici”, nuovo spazio attrezzato sotto i portici di palazzo Manara dove poter consultare gratuitamente quotidiani, angolo lettura e spazio bimbi, con nuovi allestimenti e una scacchiera a disposizione negli orari di apertura della biblioteca.

Dedicata al grande Gianni Rodari poi la serata del 10 agosto con “la grammatica del Maestro”, con le storie interpretate dall’attore e cantastorie Marco Bertarini, in piazza La Quara alle 21. Nelle caldi serate estive si terrà poi la prima edizione di TaroNoir, festival del giallo (ideato dallo scrittore Riccardo Landini) che, nelle sere del 13,16 e 18 agosto, porterà a Borgotaro importanti autori quali Marina Visentin, Gianluca Veltri e molti altri.

In occasione della Fiera del fungo di Borgotaro, poi, il 17 settembre tornerà a Borgotaro La Sajetta con “Libri con le ruote”, mentre il 14 ottobre in biblioteca Manara la bibliotecaria Valentina Tosi terrà un incontro di divulgazione sul tema “Come leggere un ebook” e in generale sulle possibilità della biblioteca digitale.

A chiudere la rassegna un grande evento domenica 16 ottobre alle 17 presso l’auditorium Mosconi con “Femminile Singolare : ritratti di donne che hanno fatto la storia” a cura della scrittrice Sara Rattaro con ospiti le scrittrici Anna di Cagno, Antonella Grandicelli e Lucia Tilde Igrosso e le letture di Lucia Caponetto.

“La partecipazione culturale può sicuramente essere considerata un atto che promuove il benessere collettivo, un’azione di welfare –afferma l’Assessore alla Cultura Martina Fortunati –Le iniziative di promozione alla lettura del progetto “Un Borgo di storie” guardano in questa direzione e in questa direzione guarda l’Amministrazione comunale. Promuovere la lettura come abitudine sociale diffusa, avvicinare alla lettura i non lettori, far ascoltare storie ai bambini che non sanno ancora leggere significa riconoscere l’atto di leggere come momento essenziale per lo sviluppocomplessivo del bambino e dell’adulto. Siamo grati alla Biblioteca Manara e alla Fondazione Cariparma per aver dato un contributo essenziale al raggiungimento dell’obiettivo.”

Tutti gli eventi sono gratuiti.

Per informazioni Biblioteca Manara tel 0525-96796
www.sostalborgo.it

Ufficio Informazioni Turistiche
Scopri Borgotaro
Eventi